Seminario «Matematicartistica» a cura della Prof. Paola Vighi

by brighella012
209 views

Intervento della Prof.ssa Paola Vighi, ex-docente del Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche dell’Università di Parma, relatrice in ambito del seminario di premiazione del concorso nazionale per docenti “Cesare Cancellieri”.

Prof. Paola Vighi

Già professore associato e docente nei corsi di Matematiche complementari e di Fondamenti della Matematica presso L’Università di Parma, svolge ricerche nell’ambito della Didattica della Matematica. È autrice di circa 150 pubblicazioni nel settore e si occupa di problemi di apprendimento–insegnamento della matematica dalla scuola dell’infanzia alla secondaria superiore, nonché della formazione insegnante. Si occupa inoltre del problema dei rapporti tra matematica e difficoltà.
È membro del Grimed (Gruppo di Ricerca Interuniversitaria Matematica e Difficoltà); è presidente della sezione Mathesis di Parma; è responsabile della “Unità di Ricerca e Sperimentazione in Didattica della Matematica (URSDM)” che opera presso il dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Parma. Attualmente collabora con l’Università di Praga.

Matemartistica: come promuovere la conoscenza di concetti matematici attraverso l’arte

I legami tra matematica ed arte sono numerosi e possono essere studiati da diversi punti di vista. Osservando un’opera d’arte solitamente ci si interroga su ciò che l’artista ha voluto comunicare, si osservano nei dettagli le persone, gli oggetti, i paesaggi rappresentati, ci si sofferma sulle scelte dei materiali, dei colori, ma raramente si analizzano le tecniche utilizzate per realizzarla, tanto meno quelle più specificatamente matematiche. Eppure una “lettura” in termini matematici può arricchire e completare l’interpretazione, conducendo ad una più profonda comprensione dell’opera stessa.
In altre parole, è possibile ed opportuno studiare i collegamenti e le interazioni tra Matematica ed Arte in termini di reciproco arricchimento: la competenza matematica si può applicare ed ampliare, lo studio dal punto di vista artistico si può approfondire.
La conferenza ha lo scopo di studiare le connessioni tra matematica ed arte, con particolare riferimento alla possibilità di veicolare concetti matematici attraverso l’indagine di un’opera d’arte.
In particolare, si trattano i seguenti temi: la sezione aurea, le trasformazioni geometriche con particolare riferimento alle opere dell’artista olandese M.C. Escher, il modello di Poincaré di geometria iperbolica ed il concetto di infinito.

Allegati:
Matematicartistica | Paola Vighi

Articoli correlati